Home CITTA' Agrigento >

Agrigento

Agrigento è la città fra le più antiche della Sicilia. Fondata nel 581 a c. dai coloni Rodi e Cretesi della vicina Gela, Agrigento, in passato conosciuta col nome di Akragas dall'omonimo fiume che bagna il territorio, divenne in breve tempo una delle più importanti città della Magna Grecia, in Sicilia seconda solo a Siracusa.

Nel 210 a.C. Agrigento venne saccheggiata dai Romani e sottomessa all'Impero, ma conobbe nei secoli successivi l'invasione e la riedificazione da parte degli Arabi che la ricostruirono tra due colli che dominano la Valle dei Templi, con sullo sfondo la vista del mare.

Akragas conosce un nuovo periodo di floridezza e potere. Dopo alternati avvicendamenti, che vedono un suo progressivo spopolamento, la città riacquista splendore soprattutto nel XVIII sec.

Nel 1860 gli abitanti, vessati come tutto il resto dell'isola dal malgoverno borbonico, aderiscono calorosamente alla proposta di Garibaldi di stringersi nella lotta per l'Unita' d' Italia.

Durante la seconda guerra mondiale, Agrigento subisce numerosi bombardamenti che causano ingenti distruzioni. Gli anni del dopoguerra sono caratterizzati da una ricostruzione urbanistica selvaggia e senza scrupoli. Nel centro storico, caratterizzato  dalla tipica conformazione araba, con piccole viuzze e cortili che convergono verso la Via Atenea, ancora oggi considerata la più importante arteria della città, si affacciano bellissimi palazzi e numerose chiese, frutto di stili architettonici a volte totalmente diversi tra loro ma che contengono all'interno dei veri e propri tesori di arte sacra e dove si possono ancora visionare numerose opere di grandi artisti come Serpotta e Gagini.

In siciliano Agrigento si chiama Girgenti e fino al 1929 questo fu il nome ufficiale della città.

Agrigento ha dato i natali a personaggi famosi sia nell'antichità che in tempi recenti. Fra i più noti si può ricordare il filosofo Empedocle (V sec. a.C.) del quale la leggenda racconta che morì gettandosi nel cratere dell'Etna al fine di provare la sua natura divina. Nel XX secolo invece, la figura di maggior spicco è Luigi Pirandello, il famoso drammaturgo e romanziere nato in una contrada ai piedi di Agrigento, il Caos, dove ora riposano le sue ceneri. Per gli appassionati dello scrittore, in via Regione Siciliana 120 si trova la Biblioteca Luigi Pirandello che possiede anche una vasta selezione di scritti di autori siciliani.

Nel periodo della fioritura dei mandorli (gennaio, febbraio), la città si ravviva e si agghinda a festa per la Sagra del Mandorlo in fiore.

San Gerlando è il Patrono della città di Agrigento e viene festeggiato il 25 febbraio.

 Inserisci la tua posizione in "From Address" e calcola la tua distanza da Agrigento
From Address:
o Map
 

Ultimi aggiornamenti

I più letti

Donazione 5x1000

Eventi consigliati:
Sicilia: Cape2Cape
Sicilia: Cape2Cape
Sicilia:MotoTurismo SicilyRaid
Sicilia:MotoTurismo SicilyRaid
SiciliaDream Kayak Tour 2013
SiciliaDream Kayak Tour 2013
Tunisia: Raid Tunisia on Road
Tunisia: Raid Tunisia on Road
Isola d.Femmine:Settimana Sport
Isola d.Femmine:Settimana Sport
Vieni a ..... Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva
  • Villa Sommariva

SiciliaDream Kayak Tour 2013

. . . . . anche su Facebook


SiciliaDream è il portale web Siciliano dedicato al turismo e la vita in Sicilia.

SiciliaDream, un punto di riferimento unico per chi vuole conoscere la Sicilia,
usufruendo dei suggerimenti di chi la Sicilia la ama, la vive e ne fa scoprire fascino e bellezza!